Orione
Pesce Australe
Arturo
Il Drago
La Nave
Il Centauro

“Atlas Coelestis” è una serie di fotografie di vetri rotti che ricreano immagini di costellazioni di mappe stellari illustrate in antichi atlanti celesti.
Le immagini che ne derivano sono un’interpretazione errata di presenzepulsanti che segnano un vuoto, in cui lo spazio oscuro è interrotto da riflessi luminosi.

Lavoro realizzato in collaborazione con Alessandro Zambianchi, per Transposition III: Mind The Gap, progetto online a cura di Anastasia Patesy per il Museum of Nonconformist Art, San Pietroburgo, (RU).

“Atlas Coelestis” is a series of photographs that recreates constellations from star charts illustrated in old celestial atlases.

The resulting images are a misinterpretation of pulsing presences, which mark a void in which dark space is interrupted by shining reflections.

 

Project realized in collaboration with Alessandro Zambianchi for Transposition III: Mind The Gap, an online exhibition curated by Anastasia Patesy for the Museum of Nonconformist Art, St. Petersburg (RU).